Prodotti microfusi in acciaio INOX

F.A.S. è un’azienda che si occupa della vendita di prodotti microfusi in acciaio INOX. La microfusione (che deriva dall’antichissima lavorazione della fusione a cera persa) è da preferirsi quando il tipo di materiale o l’assemblaggio di più pezzi richiedono lavorazioni meccaniche particolarmente complesse e costose.

Collaboriamo con i migliori produttori di componentistica per i quali realizziamo diversi tipi di prodotti, utilizzando il metodo cera persa.

I componenti microfusi vengono, oggi giorno, impiegati in diversi settori industriali per le loro caratteristiche tecniche, ma anche per la maggiore convenienza.

Se cerchi un fornitore affidabile di prodotti microfusi in acciaio INOX non ti resta che contattarci. Siamo attivi in provincia di Modena e in tutta l’Emilia-Romagna.

Prodotti-inox-microfusi-modena-emilia-romagna
Vendita-cilindri-microfusi-a-disegno-modena
Fornitore-pulegge-a-disegno-emilia-romagna
Metodo-della-cera-persa

La tecnica di microfusione a cera persa

La microfusione a cera persa è una lavorazione che permette di ottenere componenti personalizzati con un alto grado di precisione. È un’operazione indicata per le geometrie complesse, che sarebbero difficilmente ottenibili con altri processi meccanici.

La microfusione inizia da un modello di cera industriale (negativo), il quale viene immerso in composti a impasto ceramico con granulosità crescente. L’obiettivo è ottenere un guscio ceramico. Si passa, quindi, al processo di essicazione per poi riscaldare il guscio per consolidarlo e riempirlo di metallo in forma liquida.

Seguono i processi di rottura dell’involucro, sabbiatura, pulizia e controllo delle specifiche dimensionali.

Fornitore-di-prodotti-inox-microfusi-emilia-romagna
Vendita-di-ingranaggi-microfusi-modena
Controllo-delle-specifiche-dimensionali

I prodotti microfusi, pur mantenendo ottime caratteristiche meccaniche e strutturali, permettono di abbattere quelli che sono i limiti dei tradizionali processi produttivi. È infatti possibile assecondare la geometria dei pezzi in base alla loro effettiva applicazione. Cavità, raggiature o sottosquadra non rappresentano più un ostacolo insormontabile. Chi progetta può concentrarsi unicamente sulla funzionalità del pezzo in quanto si riducono notevolmente tutti quei vincoli dati dai processi di lavorazione per asportazione di materiale.

Per questo motivo la microfusione può essere applicata in qualunque settore industriale. Ecco alcuni esempi:

  • Industria macchine alimentari;
  • Industria delle pompe;
  • Complementi d’arredo;
  • Automotive;
  • Industria macchine agricole;
  • Industria macchine tessili;
  • Industria nautica e navale;
  • Industria farmaceutica.

Contatta F.A.S. per visionare la nostra offerta o per ricevere la nostra consulenza. Operiamo in provincia di Modena e in tutta l’Emilia-Romagna.